Evento

Eventi al Let it Beer
Data : 17 / Gen / 2019
Ora : 21.30

Avellis//PainIsADress//Dan Live

17/01/2019 ORE 21:30
INGRESSO 3€

♪AVELLIS♪

♪PAIN IS A DRESS♪
Pain is a Dress (Il Dolore è un Vestito) è il nome del progetto di musica originale di Nico Schiano (Voce, Tasteria, Sequenze), Lorenzo Coppola (Chitarra), Giandomenico Viceconte (Basso) e Valentina D’Angelo (Batteria). E’ un progetto che racchiude in sé passione, ascolto, sperimentazione e costante studio, sempre alla ricerca di sonorità inusuali. Un mix di dissonanze, commistione tra musica orchestrale ed elettronica, atmosfere cupe, tenebrose, spaziali, mistiche. A Giugno 2017 è uscito il cortometraggio “THE TRUE STORY OF S.” (https://www.youtube.com/watch?v=RgAnoKJOyzY&t=40s), creato appositamente per ripercorrere le canzoni dell’omonimo concept album, accostando materiale visivo alla musica. I temi principali dell’album riguardano il malessere, la depressione, la discriminazione e gli attacchi di bullismo subiti da un ragazzo, dai primi anni dell’età infantile, ai primi anni dell’età adulta.

Attualmente il gruppo sta lavorando al primo album, “ivy”, edera, prossimo all’uscita. I Pain is a Dress si sono esibiti sui palchi di: Monk, Marmo, Largo Venue, Contestaccio, Lian Club, Gay Village, Radio Città Aperta, Parterre Farnesina.

♪DAN♪
Dan è un progetto che nasce dall’incontro di Daniela Mariti (voce e chitarra acustica/elettrica), Mara Graziano (batteria e percussioni) e Pierpaolo Iulianello (bassista). Inizialmente, Mara e Daniela portano in giro un repertorio di canzoni originali e cover in chiave acustica come duo chitarra+voce e cajon. Con questa formazione, si presentano a Spaghetti Unplugged (famoso format che da’ visibilità ai giovani artisti della scena emergente di Roma che si tiene al Marmo) e vincono come ‘sorpresa della settimana’. Grazie a questo suonano live e vengono intervistate a Radio Rock. Vincono anche come ‘sorpresa del mese’ di Spaghetti Unplugged e come premio hanno la possibilità di realizzare un video con i ragazzi di POP UP LIVE SESSION, conosciuti per i loro video live che realizzano per gli artisti più famosi della scena indipendente romana ( https://m.youtube.com/watch?v=j1yuJyZ2wbU )
In seguito partecipano al concorso It’s Up To You sul prestigioso palco del Largo Venue e vincono il premio della critica (come premio l’apertura dell’unica tappa romana di Omar Pedrini a Largo https://youtu.be/fwIWuZsdOeA ). Festeggiano il Compleanno di Roma suonando sulla Terrazza del Pincio sul palco dell’Earth Day in collaborazione con Eterna. Partecipano alle selezioni del Fiat Music con Red Ronny presso il PalaLottomatica, e vengono scelte per suonare a Bologna nell’arena FICO, in diretta su Roxy Bar TV.
Insieme vincono anche la semifinale del Marmo Music Match, aggiudicandosi il premio in denaro della critica e l’accesso alla finale a cui si presentano come trio elettrico. Iniziano quindi ad esibirsi come band insieme a Pierpaolo e nell’estate del 2018 partecipano a numerose rassegne estive nella provincia di Roma come Rivafest, affermato festival di Trevignano Romano, Lungo Il Tevere, Parterre Farnesina, Festa dello street food di Eataly, Il Falò di ‘Na Cosetta Estiva, e It’sUp2U Garden come guest della serata.Partecipano inoltre alla serata de ‘Il Faro Indie’ presso Rione XX, nuova locale di Testaccio. Si esibiscono anche al Monk per l’ultima festa di Spaghetti Unplugged. In Ottobre vengono invitati a partecipare alla serata inaugurale della nuova stagione di It’sUp2U, sempre a Largo Venue, vincendo il premio della serata.
Oltre a portare la loro musica originale in giro, vantano di una vasta esperienza in serate di cover per numerosissimi locali a Roma quali The Yellow Bar, Materia, Santo Trastevere, Mons, Enoteca Trastevere, Faboulous Camping Village, Madia, Eataly, Il Cantine, Beba Roma, Pierrot Le Fou, Contestaccio, Let It Beer, Locanda Blues..
Il repertorio spazia da classici anni ’80/’90 a successi pop, da brani più ricercati (alternative, new wave) al moderno rock.
La loro musica è influenzata per lo più dalla cultura anglosassone: i testi, infatti, sono in lingua inglese. Le canzoni che compongono il loro repertorio sono alcune caratterizzate da una delicatezza, un’intensità proveniente dalle influenze più Indie, Pop e Folk, altre da una dinamicità ed energia che viene dal loro amore per il Rock e l’Alternative.